Dettagli

Copertina Gialli_DEF

Ritagli di Charta. Libri Gialli

€3.99

Ritagli di Charta è la nuova collana digitale di Nova Charta che raccoglie, seguendo il criterio della soggettazione tematica tipica della rivista, alcuni tra gli articoli che hanno destato più interesse apparsi nel corso dei suoi vent’anni di pubblicazione. Questo Ritaglio è dedicato ai Libri Gialli. Gli articoli sono di Loretta Eller, Massimo Romano, Corrado Farina, Hans Tuzzi, Santo Alligo, Loris Rambelli nei numeri 26, 63, 65, 78, 97, 111, 127, 130. Buona Lettura

Descrizione prodotto

Dalla collana Ritagli di Charta: Libri Gialli
Novacharta 2016

Giallo come thriller. Le tavole di Carlo Jacono per i “gialli” Mondadori di Loretta Eller

Il Giallo, inteso come libro, è entrato di diritto in tutti i dizionari della lingua italiana per definire quel genere letterario poliziesco che in altre culture europee ed extraeuropee viene definito come thriller, da quando Mondadori pubblica il primo romanzo della serie i libri Gialli (dal colore della copertina.

Simenon in Italia … con o senza Maigret. Nel centenario della nascita di Massimo Romano

Il caso Simenon è un fenomeno ancora tutto da studiare, soprattutto per quanto riguarda l’effetto incantatorio suscitato dai suoi libri sul lettore italiano.

Quando i ladri erano gentiluomini. Maurice Leblanc, biografo ufficiale di Arsenio Lupin di Corrado Farina

Arsenio Lupin, il ladro-gentiluomo non si muove nella Francia della fine del Settecento ma in quella contemporanea, e non si dedica a sottrarre aristocratici alla ghigliottina ma a sottrarre denari, gioielli e altri oggetti preziosi dalle case e dalle tasche del prossimo.

Assassinare per un libro. Breve indagine sul poliziesco a sfondo collezionistico di Hans Tuzzi

Molto comuni sono i gialli basati sul mondo del libro, ambientati genericamente nell’ambito editoriale e non mancano i gialli imperniati apertamente su bibliofilia e collezionismo e ben più comune il caso degli “pseudobiblia”, i libri inesistenti citati in libri esistenti…

Inchiesta su Maigret. Ferenc Pintér interpreta Georges Simenon di Santo Alligo

A l mondo non sono molti gli illustratori che hanno realizzato, come Ferenc Pintér (1931-2008), tante illustrazioni per i “racconti polizieschi”; ma forse nessuno come lui ha disegnato un numero così alto di copertine per i romanzi del commissario Maigret scritti da Georges Simenon, tutte pubblicate da Arnoldo Mondadori tra il 1961 e il 1991.

Giallo tricolore. Franco Enna e la breve stagione del poliziesco italiano di Loris Rambelli

Franco Enna è lo pseudonimo con il quale Franco Cannarozzo è entrato nella storia della letteratura poliziesca italiana. Lo si deve, secondo la testimonianza dello stesso autore, ad Alberto Tedeschi, direttore della storica collana “I Libri Gialli” di Mondadori, risorta, in veste tipografica dimessa, nel 1946, dopo quasi sei anni di sospensione dovuti alla guerra e alla censura fascista.

A tavola con il commissario. Piatti e ricette del giallo italiano contemporaneo di Loris Rambelli

Buona, la “bistecca del Botta”. Si tratta di una “bistecca di maiale con il latte, i semi di finocchio e la salsa di pomodoro”, la cui preparazione è descritta da Marco Vichi nella nota finale (ringraziamenti) a Una brutta faccenda (Parma, Guanda, 2003), il secondo romanzo del ciclo dedicato al commissario Bordelli.

Notturni milanesi. Augusto De Angelis, il commissario De Vincenzi e il poliziesco d’ambiente di Loris Rambelli

L’ufficio del commissario si trova al pianterreno di palazzo San Fedele, un antico convento dalle “pareti calcinose e umide”. C’è una stufa, che ricorda un po’ quella del primo Maigret. Una finestra dà su un piccolo cortile interno e attraverso l’inferriata si vede un “alberello”….

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Ritagli di Charta. Libri Gialli”